[sottosuono cd, 2005]

Angelo Ruggiero
L'amore che non si può dire

Sabato 18 giugno
ore 21.30

presso

La Vallisa
strada Vallisa - Centro Storico

 

Dopo l’album di esordio Regina dei gatti (edizioni Musicultura - Bmg 1993, Premio Città di Recanati), è uscito il nuovo disco del cantautore barese Angelo Ruggiero, L’amore che non si può dire.

Prodotto con coraggio dall’etichetta indipendente Sottosuono in tempi assolutamente critici per la produzione discografica nazionale, il disco, a lungo atteso dagli addetti ai lavori e dai cultori del genere, vede finalmente la luce.
Frutto di due anni di lavoro appassionato e severo, l’album contiene undici nuovi brani arrangiati dal compositore e produttore artistico Davide Viterbo, con la partecipazione del pianista Diego Morga e del percussionista Pippo Ark D’Ambrosio.

Il lavoro conferma la maturità e l’intensità del mondo poetico dell’autore: linguaggio suggestivo e onirico, abito sonoro ricercato.

Rispetto al precedente album, le atmosfere nebbiose e umbratili si arricchiscono di suoni elettrici e ambientazioni urbane, gettando un ponte tra i maestri americani della canzone d’autore e le sonorità contemporanee.

L’intensità dei brani conferma l’autore come una tra le più autentiche e convincenti espressioni nell’ambito della nuova canzone d’autore italiana.

Dedicato, come dice l’autore, «a chi è abituato ad avere silenzio e pazienza», l’album introduce in un mondo di amori taciuti, di poeti e di topi, periferie di treni e stazioni come metafora della vita, di addii e di partenze «viste con gli occhi di chi resta»...

 

Info 080.5422967 - 340.7720997
www.angeloruggiero.net
Contatti: moltitopi[at]yahoo.it

 
 
 
[musicaos][interventi][diario][critica][traduzioni][contatti][commenti][ricerca nel sito]