DUE PRESENTAZIONI DEL LIBRO
Dal militare al civile. Ricerche e progetti per il recupero dei siti militari: la conversione preventiva della base USAF di Aviano a cura di

Andrea Licata

MERCOLEDì 13 DICEMBRE- ORE 17.30
SALA DEL CONSIGLIO PROVINCIALE


CORSO ITALIA 55
GORIZIA

Interverranno

Marco Marincic- Assessore alla Pace della Provincia di Gorizia

Andrea Licata - Presidente del Centro Studi e Ricerche per la Pace
dell'Università degli Studi di Trieste

Giuseppe Rizzardo - associazione "L'ambiente è vita"

MERCOLEDì 20 DICEMBRE- ORE 20.45

AULA MAGNA SCUOLA INTERPRETI E TRADUTTORI

UNIVERSITA' DI TRIESTE
VIA FILZI
TRIESTE


Interviene l'Autore.

"Dal militare al civile. Ricerche e progetti per il recupero dei siti militari: la conversione preventiva della base USAF di Aviano" a cura di Andrea Licata

Come comportarsi di fronte a una base militare in attività ? Un quesito cui il testo Dal militare al civile. La conversione preventiva della base USAF di Aviano. Ricerche e progetti risponde con progetto di ampio respiro dal nome: conversione preventiva. Dietro a questa definizione risiede l’intenzione di contrastare le basi a scopi militari nel mondo, convertendo il loro utilizzo a scopi civili. Si tratta di un cambiamento dal basso, ecologico e sociale, le cui prospettive sono mirate soprattutto al risparmio di tempo e risorse utili, alla prevenzione di un contraccolpo economico e di eventuali speculazioni, al rifiuto delle nuove militarizzazioni e delle loro conseguenze dannose per l’ambiente. Attraverso una serie di contributi si parla in maniera approfondita di un caso specifico: la base militare di Aviano. In particolare viene trattato l’impatto ambientale della base nucleare in questione, dei poligoni di tiro nella zona di Pordenone, delle possibilità concrete che la base diventi un centro internazionale di riferimento per le energie rinnovabili con interessanti benefici occupazionali. Viene dato ampio margine d’indagine anche ai progetti del Pentagono a livello globale ed ai movimenti per la pace di fronte alle basi militari. Si mette in luce come le basi militari si somiglino per strutture, problematiche e soluzioni ad esse applicabili, assumendo perciò il caso di Aviano come modello al fine di comprendere un sistema diffuso a livello mondiale. Si pensi a casi come: la base prigione di Guantanamo, lo scandalo delle basi CIA in Europa, i dubbi sulla situazione a La Maddalena in Sardegna, la possibile creazione di una base per una Brigade Combat Team a Vicenza, il Bushismo su tutto con le leggi speciali per il controllo sociale e le nuove aggressioni al Sud del mondo; ognuno di essi è esemplificativo di come sia diffusa la tendenza alla militarizzazione, e perciò di quanto sia necessario un intervento repentino a mezzo della conversione preventiva. In questo senso il libro vuole essere un punto di partenza di un percorso innovativo, sia perché risulta essere il primo testo in Italia sul tema della conversione delle basi militari, sia perché si propone di dimostrare come sia possibile realizzare in concreto un progetto, affinché questo diventi modello applicabile a tutti i casi esistenti.

Mauro Daltin - Ufficio Stampa Kappa Vu
via Bertiolo 4 - 33100 Udine
Tel: 0432530540 Fax: 0432530140
www.kappavu.it (catalogo on line)
www.kappavu.net (info casa editrice)
ufficiostampa@kappavu.net

[musicaos][interventi][diario][critica][traduzioni][contatti][commenti][ricerca nel sito]

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Musicaos.it dal 2 gennaio del 2004 è una rivista elettronica autofinanziata
che può essere sostenuta gratuitamente dai suoi lettori e collaboratori cliccando nei link che compaiono qui