Città di Tricase Pro Loco Tricase

ADC Com.

centro diffusione cultura contemporanea

presentano:

1° Edizione

Passaggi d’autore

…nella corte di Palazzo Gallone

Piazza Pisanelli, 1 Tricase (lecce)

A cura di Gianna Licchetta e Matteo Chiarello

Nella corte del settecentesco Palazzo Gallone, Gianna Licchetta e Matteo Chiarello della ADC COM in collaborazione istituzionale con la Città di Tricase e Pro Loco di Tricase, ospiteranno dal prossimo 29 Agosto al 1° settembre, Passaggi d’autore, rassegna letteraria alla sua prima edizione nel Salento.

Per l’occasione, gli ideatori e promotori dell’evento, presenteranno e daranno visibilità ad alcune fra le più autorevoli voci della letteratura italiana contemporanea.

Il progetto passaggi d’autore si propone di allargare i confini, accorciare le distanze tra chi scrive e chi legge e offrire più occasioni di confronto e di ascolto. Propone autori che si ritrovano e dialogano tra loro, che leggono brani dei loro libri e ne rispondono al pubblico. Scrittori che si avvicinano e si offrono al lettore, non solo con la propria opera letteraria, ma anche condividendo il loro percorso d’autore, scandito nei versi, nelle immagini, nella poesia, nella musica, da loro più sentita.

Programma:

29 Agosto ore 21,00 Saluto del Sindaco Ing. Antonio Coppola

segue Intervento introduttivo Prof. Carmine Zocco

segue Giorgio Messori “Nella Città del pane e dei postini” Ed. Diabasis 2005 Intervento di Rocco Brindisi

30 Agosto ore 21,00 Rocco Brindisi “La figliola che si innamorò di un racconto”

Ed. Empiria 2006 - Intervengono Carlo Bordini e Mauro Marino

31 Agosto ore 21,00 Carlo Bordini “Gustavo una malattia mentale” Ed. Avagliano 2006

Intervengono Massimo Barone e Luciano Pagano

1 Settembre ore 21,00 Massimo Barone “Ritorni e altre storie” Ed Ilisso 2006

Intervengono Carlo Bordini e Dario Goffredo

Note dei curatori

La scrittura porta ad isolarsi. Un libro è antisociale. Non esiste concetto più falso di questo, perché se è vero che per immergersi nella lettura, bisogna essere soli, quante persone accomuna lo stesso libro, quante può farne conoscere. Gli autori che saranno presentati nella rassegna , non sono scelti a caso.

Certo che una scelta qualitativa è stata d’obbligo, ma questi quattro scrittori, sono il simbolo di quanto la letteratura possa farsi motore di sodalizi umani, che poche altre discipline riescono ad eguagliare per profondità. “Certe amicizie nascono dalla sfacciataggine di qualcuno . Il pudore , amichevole , accoglie; la sfacciataggine crea l’occasione . Eravamo gli scrittori delle riserve. Venti, trenta, da tutt’ Italia. Ci siamo incontrati in una piazza dal nome curioso :”Piazza del gioco del calcio”. Con queste parole , Rocco Brindisi rievoca l’incontro avvenuto tanti anni fa , e ben si prestano le sue considerazioni a rendere un ‘idea , di quelli che saranno le serate di Palazzo Gallone. Saranno amici quindi a presentare l’opera di amici, per andare al di là delle parole scritte, per tirare fuori dall’opera ciò che è latente, e dall’autore ricordi , aneddoti, che non potranno che farsi preludio di una serata piacevole di letteratura , di socialità , d’incontro.

Gianna Licchetta, Matteo Chiarello

Passaggi d’autore è parte di un più vasto progetto letterario, che Gianna Licchetta e Matteo Chiarello della ADC COM* condividono con l’amico filosofo e scrittore Beppe Sebaste e che a breve intendono presentare nella Città di Tricase.

“…Ora, questo ritrovarsi a parlare e ascoltare, in un parco, una piazza, con le parole giuste e con le parole che non servono a niente, cioè a nessuno di preciso, a nessun progetto definito, solo per il piacere di dire, dire l’autenticità; questo trovarci a raccontare storie E’ la funzione consolatrice e creativa della letteratura, la sua fecondità, il suo coraggio.” Beppe Sebaste

*(struttura romana che progetta, organizza e sostiene eventi, produzioni e pubblicazioni, trasversali tra i codici artistici e le discipline estetico - filosofiche che caratterizzano l’orizzonte culturale contemporaneo)

Organizzazione e comunicazione:

ADC COM

Via Francesco Tamagno, 66

00168 Roma

ph. / fx 06 61 43 895

 
[musicaos][interventi][diario][critica][traduzioni][contatti][commenti][ricerca nel sito]