Officine Culturali Ergot
Libreria Interno 4
presenta
ZERO RESTO
un romanzo di Sergio Covelli
(AndreaOppureEditore)

Lunedì 11 dicembre ore 21:00
Via Palmieri P.tta Falconieri

..era fuori da ogni logica risalire fino a lui, ma di sicuro qualcosa da attendersi ci doveva pur essere, se lo sentiva e non c'erano dubbi, c'era come un alone misterioso e sinistro che gli aleggiava attorno, come se, dopo la mega scossa di terremoto di un paio di giorni prima, ci si dovesse per forza aspettare, dopo la stasi, quanto meno, una o più scosse di assestamento.

In generale il suo stato psico-fisico non era affatto male, i dolori erano diventati solo un leggero fastidio assunto part-time, il pensiero di essere scampato alla morte donandola ad un altro non era più un senso di colpa profondo, era stato il cielo a volere tutto ciò e cosa avrebbe potuto farci lui?

In definitiva, tutto bene... ma perché allora il suo recondito sismografo interiore non era ancora a riposo?, perché tutto continuava a vibrare così fortemente intorno a lui?, perché c'erano ancora delle piccole ondulazioni che facevano presagire, da un momento all'altro, un terribile "tsunami" in arrivo sulle coste toscane?

Sostieni e diffondi le nostre iniziative, partecipa e scegli di acquistare i tuoi libri da ERGOT -Libreria Interno 4

 
[musicaos][interventi][diario][critica][traduzioni][contatti][commenti][ricerca nel sito]